Programma del corso di Economia politica per l’anno accademico 2017-18

I parte (Micro fondazioni e modelli macro)

Curve di domanda inclinate negativamente; elasticità al reddito e legge di Engel.

Funzioni aggregate del consumo e del risparmio.

Il processo verso l’equilibrio; statica, dinamica e cicli di crescita;

Crescita e ciclo;

Funzioni di produzione e funzioni di costo; ricavi e massimizzazione del profitto.

 

II  (Scambi, lavoro, merce, denaro)

La produzione: processo lavorativo e processo di valorizzazione.

I classici dell’economia e le loro categorie: merce, lavoro, valore, denaro; la merce e la sua duplicità.

La circolazione monetaria M –D – M  (reddito e capitale).

Il valore delle merci; lavoro, forza-lavoro, salario e sfruttamento; sfruttamento economico e libertà giuridica; saggio di profitto e saggio di sfruttamento.

 

III  (Salari, disoccupazione, mercato del lavoro)

Principali definizioni e indicatori statistici nel mercato del lavoro.

Il mercato del lavoro: caratteri generali; la domanda di lavoro in concorrenza perfetta; l’offerta di lavoro nel modello neoclassico; l’equilibrio nel mercato del lavoro e i processi di aggiustamento; l’inefficienza dei ‘salari minimi’. Il mercato del lavoro nella teoria keynesiana.

La disoccupazione

 

IV (Il modello keynesiano dell’economia)

La determinazione del reddito nazionale. Mercato ed efficienza.

Domanda effettiva, croce keynesiana, moltiplicatore; l’analisi keynesiana delle fluttuazioni cicliche.

 

V (Fallimenti del mercato e intervento pubblico)

Efficienza ed equità. I fallimenti del mercato: esternalità, beni pubblici, monopolio.

Gli strumenti dell’intervento pubblico in economia: tasse e regolamentazione.

La politica fiscale

 

VI (Il denaro)

Le funzioni del denaro. Il ruolo della Banca centrale, delle banche ordinarie e di altri intermediari finanziari.

Domanda di moneta, offerta di moneta, tasso di interesse.

 

VII (Commercio internazionale, bilancia dei pagamenti e tassi di cambio)

Mercato mondiale, liberalizzazioni, protezionismo. Il mercato unico europeo.

 

VIII (Accumulazione, sovrapproduzione, crisi)

La concorrenza tra capitali. La legge della caduta tendenziale del saggio di profitto; la crisi da sovrapproduzione; le cause antagonistiche; il ruolo del credito.

Testi di riferimento

  • Anwar Shaikh, Capitalism. Competition, Conflict, Crises, Oxford University Press, 2016: capitolo 3 Micro Foundations and Macro Patterns, paragrafo III, Shaping Structures, Economic Gradients, and Aggregate Emergent Properties, da pag. 89 a 101 e da pag. 104 a pag. 109. Una traduzione in italiano di questo paragrafo è disponibile qui:  Shaping_ structures

 

  • J. Sloman, D. Garratt, Elementi di economia, il Mulino, sesta edizione, 2014: capitolo IV (da pag. 123 a pag. 160); cap. VIII (da pag. 269 a pag. 292); cap. VI (da pag. 201 a pag. 227); cap. VII, par. 3 e 4; cap. IX (da pag. 293 a pag. 319); cap. X, par. 1; capp. XII e XIII (da pag. 375 a 438).

 

  • (a cura di) Gianfranco Pala e Francesco Schettino, Perla critica dell’economia politica,secondo Marx, edizioni La Città del Sole, 2014 Napoli: da pag. 98 a pag. 138; [gli estratti sono da Karl Marx, il Capitale, Libro I, capitolo 5 e Il Capitale, VI capitolo inedito, 1. 4-5; da Adam Smith, La ricchezza delle nazioni, estratti dai capitoli II e III; da David Ricardo, Principi di economia, I capitolo; da Karl Marx, il Capitale, libro I, capitoli 3,5,6,8,10 e dal Libro III,  cap. 50]; il testo è disponibile qui: perla_critica

 

 

 

– Gli studenti fuori corso e gli studenti che non partecipano alle lezioni possono scegliere il programma valido per tutti oppure – in alternativa – preparare l’esame su un programma diverso che comprende: Karl Marx, il Capitale, libro I: capitoli 1-7, 8.1, 9, 10, 13.2, 17, 22.1, 22.3, 22.4; 23.1, 23.2, 23.3, 23.4.  Ottime edizioni del Capitale sono pubblicate da Editori riuniti, da Einaudi, da UTET, così come il Vol. 31 delle Opere complete di Marx  – Engels edito da La città del sole a cura di Roberto Fineschi (2011); buona ed economica l’edizione di Newton Compton; una versione on-line del testo  è scaricabile liberamente all’indirizzo http://www.criticamente.com/marxismo/capitale/Marx_Karl_-_Il_capitale_Libro_I.htm

 

Calendario del corso (dal 20 settembre 2017 all’11 gennaio 2018)

 

  • Mercoledì 20 settembre (h.10.30 – 12.30): presentazione del corso; micro fondazioni dell’economia politica;

  • Giovedì 21 settembre (8.30 – 10.30): il concetto di equilibrio nella teoria economica; oscillazioni e gravitazione attorno all’equilibrio;

  • Mercoledì 27 : statica e dinamica; il tempo nell’economia;

  • Giovedì 28: le funzioni di produzione;

  • Mercoledì 4 ottobre: le funzioni di costo;

  • Giovedì 5: le funzioni di ricavo.

Prima prova intermedia (autovalutazione) tra il 6 e il 10 ottobre

  • Mercoledì 11 ottobre: i classici dell’economia e le categorie: merce, lavoro, valore, denaro in A.Smith e D. Ricardo

  • Giovedì 12: Karl Marx e il Capitale: la merce e il suo carattere duplice;

  • Mercoledì 18: M-D-M, la circolazione monetaria (reddito e capitale);

  • Giovedì 19: il valore delle merci;

  • Mercoledì 25: Lavoro, forza-lavoro, salario e sfruttamento; Sfruttamento economico e libertà giuridica;

  • Giovedì 26: Saggio di profitto e saggio di sfruttamento;

31 ottobre, ore 10.30, in aula 8, prova intermedia sulla I parte del corso (Micro fondazioni)

 Giovedì 2 novembre: Principali indicatori statistici del mercato del lavoro;

  • Mercoledì 8: La teoria neoclassica del mercato del lavoro;

  • Giovedì 9: il mercato del lavoro nella teoria keynesiana;

 ° Mercoledì 15: Mercato ed efficienza (lezione rimandata causa maltempo);
  • Giovedì 16: domanda effettiva, croce keynesiana, moltiplicatore;

  •  Martedì 21 (10.30 – 12.30) il modello economico keynesiano;

  • Mercoledì 22: l’analisi keynesiana delle fluttuazioni cicliche.

  • Giovedì 23: Efficienza ed equità;

  • Mercoledì 29: i fallimenti del mercato;

  • Giovedì 30: gli strumenti dell’intervento pubblico in economia.

  –  Martedì 5 dicembre (10.30 – 12.30) : Le funzioni del denaro;

  • Mercoledì 6 dicembre: il ruolo delle banche centrali e delle banche ordinarie;

  • Giovedì 7 : le interazioni tra mercati finanziari e mercati reali;

  • Martedì 12 dicembre (10.30 – 12.30) : mercato mondiale, liberalizzazzioni, protezionismo;

  • Mercoledì 13: euro e sistema economico europeo.

       Giovedì 14 dicembre: riepilogo generale

  • Mercoledì 10 gennaio 2018: La concorrenza tra capitali; La trasformazione dei valori in prezzi di produzione;

  • Giovedì 11: La legge della caduta tendenziale del saggio di profitto; la crisi da sovrapproduzione; le cause antagonistiche; il ruolo del credito.

Annunci

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: