Aporie dell’integrazione europea: tra universalismo umanitario e sovranismo

Aporie dell’integrazione europea: tra universalismo umanitario e sovranismo è frutto di un percorso di studio e di ricerca che ha coinvolto studiosi afferenti all’Università di Évora e al Centro de Investigação em Ciência Política (CICP) in Portogallo e studiosi del DSU della Federico II di Napoli e di altre prestigiose università italiane. Il volume, articolato in tre sezioni, affronta con un approccio interdisciplinare la tensione tra l’universalismo – inteso tanto come principio filosofico proprio della tradizione culturale occidentale, quanto come principio giuridico-politico che è alla base del processo di integrazione – e il principio di sovranità che invece tende a preservare l’autonomia politica degli Stati all’interno del processo di integrazione.

Autori: Rosalia Peluso, Vittorio Morfino, F. M. Cacciatore, G. Giannini, S. Rocha Chuna, M. Boemio, Luca Basso, Giso Amendola, Alessandro Arienzo, Salvatore Tinè, Alex Höbel, Maurizio Donato, Salvatore D’Acunto.

http://www.fedoabooks.unina.it/index.php/fedoapress/catalog/book/238

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: